Shop

Che cos'è il dolore?

Il dolore è una sensazione che nessuno vuole provare. Il dolore è essenziale per la nostra vita vivace per consentirci di interagire con il nostro ambiente, ma c'è una sorta di dolore che non dovremmo provare. Il tipo peggiore di dolore è il tipo di cui è difficile sbarazzarsi o, in altre parole, il dolore cronico. Il dolore cronico può colpire tutte le aree della vita delle persone e rendere difficile mantenere uno stile di vita normale.
Alcuni dei farmaci più comunemente somministrati sono antidolorifici che vengono utilizzati per contenere situazioni di dolore sia lieve che cronico. Possono essere utilizzati per eliminare dolori muscolari e mal di testa, mal di schiena e dolori muscolari, nonché forti dolori che possono essere il risultato di una malattia come il cancro o come dolore post-operatorio.

Gestione del dolore: antidolorifici per il dolore

Non è necessario convivere con il dolore quotidiano. C'è qualcosa che puoi fare per ottenere il sollievo dal dolore che meriti; ed è a portata di mano. Ora puoi acquistare online i tuoi antidolorifici su prescrizione.
Gli antidolorifici sono usati per controllare il dolore. È necessario prendere il farmaco antidolorifico come raccomandato affinché funzioni. Se non lo prendi nell'ordine in cui è prescritto, potrebbe non essere efficace come se lo usassi come indicato.

Quali tipi di antidolorifici esistono?

Gli antidolorifici sono farmaci ampiamente utilizzati per sopprimere e controllare il dolore di tutti i tipi, sia che si tratti di dolore lieve, grave o cronico. Sono disponibili in molti tipi e forme, sia in versioni di marca che generiche, come farmaci prescritti e da banco. A seconda del tipo e della potenza, nonché delle esigenze del paziente, possono essere somministrati come compresse o capsule, per via orale come liquidi, come applicazioni topiche come creme o unguenti o come iniezioni endovenose per andare direttamente al flusso sanguigno. In ogni caso, dovrebbero essere presi esattamente come prescritto da un medico per prevenire l'uso di sostanze, un appello diretto e una raccomandazione dal National Institute on Drug Abuse.

Per capire come vengono utilizzati vari antidolorifici per alleviare il dolore, è necessario comprendere i farmaci stessi. Esistono due classificazioni di base degli antidolorifici, narcotici e non narcotici. Mentre i narcotici tendono ad essere gli antidolorifici più forti, mentre gli antidolorifici non narcotici sono più comunemente usati e alcuni sono disponibili al banco. Ecco i vari tipi di antidolorifici:

  1. FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei)

    I farmaci antinfiammatori non steroidei sono uno dei tipi più comuni di antidolorifici. Classificato come non narcotico, questi antidolorifici alleviano il dolore, riducono l'irritazione e l'infiammazione e possono essere utilizzati anche per abbassare la febbre. Funzionano come il paracetamolo in molti modi, ma sono più rischiosi perché possono portare a gravi effetti collaterali come attacchi di cuore e sanguinamento addominale se non assunti correttamente. I nomi comuni sotto questa bandiera sono farmaci come l'aspirina. naprossene, celecoxib, ibuprofene e diclofenac.I farmaci antinfiammatori non steroidei hanno un effetto collaterale importante, poiché fluidificano il sangue. Ciò può causare problemi di coagulazione e problemi a coloro che potrebbero avere la pressione bassa e stanno per sottoporsi a un intervento chirurgico. Alla maggior parte delle persone che si stanno preparando per un intervento chirurgico viene ordinato di non assumere alcun tipo di FANS per alcune settimane prima della procedura solo in modo che il sangue possa addensarsi.

  2. Paracetamolo
    Questo gruppo di antidolorifici a base di paracetamolo è spesso etichettato come Tylenol. Altre combinazioni di antidolorifici includono paracetamolo e codeina chiamati Co-codamol, e paracetamolo e diidocodeina noti come Paracodol.
    Il paracetamolo funziona quasi esattamente come i FANS, funzionando sia come antidolorifico che come riduttore di febbre. La differenza principale tra loro è che il paracetamolo non funziona come un antinfiammatorio, né fluidifica il sangue come i FANS.
    Il paracetamolo non può essere assunto da coloro che bevono molto o da chiunque abbia una malattia del fegato. Questo tipo di antidolorifico può essere molto duro per il fegato, danneggiandolo se non funziona correttamente. Se bevi più di due bicchieri al giorno, ti consigliamo di consultare un medico prima di assumere questo tipo di antidolorifico da banco. Il paracetamolo si trova comunemente nella maggior parte dei farmaci da banco.
  3. Narcotici
    Questi sono gli antidolorifici più potenti che i medici possono prescrivere. La maggior parte degli antidolorifici narcotici colpisce direttamente il cervello e il sistema nervoso centrale e deve essere utilizzata solo con la prescrizione o la supervisione di un medico. Esistono tre classificazioni di base degli antidolorifici narcotici;

• Antidolorifici narcotici naturali: questi sono tipi di antidolorifici prodotti direttamente dall'oppio e possono includere morfina e codeina. Questi sono tipicamente usati come farmaci post-chirurgici.
• Antidolorifici narcotici semisintetici: sono antidolorifici parzialmente naturali e parzialmente prodotti dall'uomo, comprese varie altre sostanze chimiche negli elementi naturali. Questi possono includere ossicodone, idrocodone ed eroina.
• Antidolorifici narcotici sintetici: oppioidi completamente sintetici e possono includere i farmaci Fentanyl e Sufentanil. Queste classificazioni contengono anche un lungo elenco di derivati.
Gli antidolorifici narcotici hanno una pericolosa tendenza a creare assuefazione ei pazienti che ne assumono saranno monitorati attentamente dal loro medico. Con l'abuso di farmaci da prescrizione, la maggior parte proviene da questi tipi di antidolorifici. I narcotici non devono essere assunti senza uno stretto controllo medico.

Come si usano gli antidolorifici?

La maggior parte delle volte gli antidolorifici sono necessari solo per pochi giorni e la condizione migliora a meno che non si soffra di dolore cronico, nel qual caso la durata può essere un po 'più lunga. Sebbene la maggior parte di questi antidolorifici possa essere acquistata allo sportello, è consigliabile consultare un medico o un farmacista prima di prenderli, soprattutto se si desidera prenderli oltre il periodo di 3 giorni stabilito.

Quali sono gli effetti collaterali degli antidolorifici?

Sebbene usati comunemente per contenere il dolore di tutti i tipi, gli antidolorifici sono dotati di una propria serie di effetti collaterali e reazioni. Il più delle volte, l'uso prolungato del farmaco o aggiustamenti indebiti possono portare a questi effetti collaterali e dipendenze che iniziano a pesare sulla salute dell'utente. È importante notare che, insieme alla natura dell'uso, la potenza del farmaco è anche il risultato di come sarebbe l'effetto: lieve o fatale. Uno sguardo ad alcuni degli effetti collaterali dell'uso prolungato di antidolorifici:
· XNUMX€ Problemi di stomaco - Problemi di stomaco e indigestione sono gli effetti collaterali più comuni degli antidolorifici. Questi possono manifestarsi sotto forma di diarrea, costipazione o mal di stomaco. Insieme a questi l'utente può anche sperimentare casi occasionali di nausea e vomito insieme a problemi urinari.
· XNUMX€ Problemi della pelle - Preso per un periodo di tempo, questi antidolorifici portano anche a diversi problemi della pelle come eruzioni cutanee, pruriti e orticaria. La sensibilità extra della pelle può essere il risultato diretto dell'uso prolungato di antidolorifici.
· XNUMX€ Problemi respiratori - L'uso prolungato di antidolorifici anche per portare vari tipi di problemi respiratori come restringimento e contrazione del torace, aumento irregolare del battito cardiaco e difficoltà respiratorie.
· XNUMX€ Visione scadente - L'uso di antidolorifici può anche portare a diversi problemi di vista, specialmente se la potenza del farmaco ha portato a gravi effetti collaterali. Questi includono situazioni come visione offuscata e una sensazione di rughe alla periferia della visione.
· XNUMX€ Dolori e dolori - Sebbene siano usati per trattare vari tipi di dolore, l'uso prolungato di antidolorifici può portare ad altri dolori e dolori nel corpo come dolore al collo e alla schiena e persino forti mal di testa.
· XNUMX€ Disturbi psicologici - La potenza del farmaco e il suo uso prolungato possono anche portare disturbi psicologici e influenzare la vita dei consumatori. Questi possono includere effetti collaterali come confusione e allucinazioni, agitazione e eccitazione eccessiva, nonché sogni lucidi insoliti in alcuni.

Come acquistare antidolorifici online?

È semplice ordinare i farmaci antidolorifici di cui hai bisogno per mantenere uno stile di vita senza dolore. È facile e senza problemi. Non è necessaria una prescrizione per ordinare online questi antidolorifici. La tua privacy è completamente protetta e puoi ordinare con la nostra vista sicura. La parte migliore di ordinare i tuoi antidolorifici online è che non c'è bisogno di aspettare. Possono essere spediti alla tua porta di casa in pochi giorni. Non c'è mai stato un modo più semplice per alleviare il dolore quotidiano.
La nostra farmacia online è professionale e informale ed è per questo che quando acquisti antidolorifici online puoi essere certo che la tua privacy è importante per noi. Tutti gli ordini verranno spediti senza l'etichetta della farmacia in modo che tutti gli ordini possano essere mantenuti riservati. Non devi avere a che fare con il farmacista faccia a faccia o avere altri acquirenti ficcanaso a guardare.
Ci sono molti diversi farmaci antidolorifici tra cui scegliere e decidere quale è meglio per te e per il dolore che hai. Farmaci diversi hanno usi diversi e non tutti sono per tutti. Devi valutare tutte le condizioni che si applicano e fare attenzione a prenderne quelle che non interferiranno con un'altra condizione preesistente o con gli altri farmaci che stai già assumendo. Un farmacista online può aiutarti a determinare la scelta migliore per te e a soddisfare le tue esigenze di sollievo dal dolore.



Seleziona i campi da mostrare. Altri saranno nascosti. Trascina e rilascia per riorganizzare l'ordine.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazione
  • Prezzo
  • Di Serie
  • Disponibilità
  • AGGIUNGI AL CARRELLO
  • Descrizione
  • Composizione
  • Peso
  • Dimensioni
  • Informazioni aggiuntive
  • attributi
  • Attributi personalizzati
  • Campi personalizzati
Confronta
Lista dei desideri 0
Apri la pagina della lista dei desideri Continua a fare acquisti